Alphabet et Ultra | gruppo nanou

Luogo

Artificerie Almagià
Ravenna
Categoria

Data

Set 15 2019

Ora

15:00 - 16:00

Alphabet et Ultra

ore 15.00 e in replica ore 16.00
progetto
gruppo nanou
in collaborazione con Daniele Albanese e Masako Matsushita
docenti Marco Valerio Amico, Masako Matsushita, Rhuena Bracci, Daniele Albanese,Chiara Lagani, Michele Mele, Claudio Angelini
allievi Sara Angelucci, Vittoria Caneva, Luca Carnevale, Alessandra Cozzi, Aurelio Di Virgilio, Nicolò Giorgini, Giorgia Lolli, Lucia Mauri, Valeria Petroni, Francesca Siracusa
con il contributo di Fondazione del Monte e Comune di Ravenna
con il sostegno di E prouduction e Cantieri Danza
apertura pubblica condotta da Marco Valerio Amico, Masako Matsushita

 

Il 15 settembre si apre pubblicamente il lavoro di Alphabet et Ultra, un progetto di formazione che vede come docenti Marco Valerio Amico (coreografo), Masako Matsushita (coreografa), Rhuena Bracci (coreografa), Daniele Albanese (coreografo), Chiara Lagani (drammaturga), Michele Mele (art manager e promoter), Claudio Angelini
(regista e direttore del festival Ipercorpo).
Dieci danzatori neodiplomati in corsi accademici riconosciuti, o con comprovata professionalità avviata, sono stati selezionati per attraversare diversi linguaggi artistici nell’ambito della ricerca coreografica contemporanea. A loro è stata offerta una borsa di studio per permettere a ognuno di poter accedere a questa esperienza, al di là delle
disponibilità e urgenze economiche.
Dopo due settimane di lavoro, si aprono le porte del un processo di formazione per condividere il percorso dialetticamente e performativamente.

La città di Ravenna si conferma luogo di riferimento e di confronto per la danza contemporanea e di ricerca europea. Grazie al contributo di Fondazione del Monte e al Comune di Ravenna, con il sostegno di E Production / Fèsta e Festival Ammutinamenti, si sta tracciando una linea formativo-produttiva sul territorio romagnolo, da sempre molto attivo e ricettivo rispetto ai nuovi linguaggi del contemporaneo.

 

Biglietto unico 3€