Luogo

Ravenna
Artificerie Almagià
Categoria

Data

Giu 29 2018

Ora

8:00 - 18:00

BAUCI – Guardare il mondo da un oblò

ore 15.30, Artificerie Almagià

musica, coro e letture con gli alunni della scuola secondaria e primaria di Castiglione di Ravenna

La città scelta è Bauci. Il collegamento è riscoprire la possibilità per le nuove generazioni, di innalzarsi in volo con la fantasia per guardare il mondo con occhi nuovi, per avere uno sguardo bifocale, che tenga insieme in una sintesi coerente il locale e il globale, l’analogico e il digitale, il reale e il virtuale, il passato e il futuro. Bauci è lontana, avvolta da un senso di meraviglia e mistero. Si nasconde agli occhi del mondo, sorge nel bel mezzo di un reame boscoso. Un fluttuare nella fantasia, osservando il mondo dalla prospettiva di una casetta sull’albero, accogliente e lontana da scuola e compiti. Chi vorrebbe scendere a terra quando è possibile respirare aria pura, ben al di sopra delle nuvole?

insegnanti coinvolti: Raffaella Benini, Lorenza Garavini, Michele Ingoli, Cristina Ambrogetti

Con: Alicia Altini, Giulia Benelli, Francesco Blasi, Gaia Bolognesi, Anna Bruschi, Cesare Cardillo, Leonardo Coari, Samuel Diac, Gabriel Gjopepaj, Imane Haouda, Gaia Lucchi, Helen Lunka, Antonio Matteucci, Karim Nicolò Miglietta, Saimon Nika, Alen Pasini, Benedetta Perlini, Christian Vlad Pojar, Matteo Rakaj, Federico Roccabianca, Kevin Romano, Vittoria Rosetti, Klevis Sipri, Abdou Thiam, Matteo Ugolini, Giulia Maria Zoffoli – Scuola Secondaria Zignani; Anatilopan Lorenzo, Baldini Eva, Blasi Edoardo, Bondoli Giacomo, Casadei Lisa, Casadei Tea, Ghetti Nicole, Giovanardi Giada, Matassoni Enea, Rocchi Emily, Rossi Ceciilia, Solfrini Andrea – Scuola Primaria Castiglione Di Ravenna