Anticorpi è la rete di rassegne, festival e residenze creative che opera su territorio dellʼEmilia-Romagna con lʼobiettivo di sostenere la giovane danza dʼautore. Nata nel 2006 e coordinata dallʼAssociazione Cantieri Danza di Ravenna,  progetta e realizza azioni volte al sostegno, alla formazione e alla promozione dei giovani autori e autrici del territorio regionale.
La rete si compone di dieci soggetti attivi sul piano della promozione, diffusione, produzione e formazione culturale. Tutti i partner lavorano sia singolarmente nei rispettivi territori provinciali, sia in concerto per attuare interventi concreti a supporto della danza dʼautore. 

I partner attuali sono:
Cantieri Danza (Ravenna – capofila)
Lʼarboreto – Teatro Dimora di Mondaino  (Rimini)
Danza Urbana (Bologna)
Fondazione I Teatri (Reggio Emilia)
Santarcangelo dei Teatri (Santarcangelo di Romagna – Rimini)
Europa Teatri (Parma)
Teatro delle Briciole (Parma)
Teatro Gioco Vita (Piacenza)
Teatro Comunale Claudio Abbado (Ferrara)
TIR Danza (Modena)

Ogni struttura, in forme e modalità diverse, contribuisce allʼincubazione di nuove personalità artistiche sul territorio regionale, alla formazione di un pubblico giovane e trasversale, al sostegno produttivo di esperienze locali ritenute ormai mature, alla presentazione di esperienze nazionali ed estere altrimenti assenti dalle scene regionali.

La Rete Anticorpi Emilia-Romagna opera grazie al contributo della Regione Emilia-Romagna e dal 2014 partecipa al Tavolo regionale della danza dʼautore che coinvolge il Servizio Cultura della Regione Emilia-Romagna, la Fondazione Nazionale della Danza – Aterballetto, ATER Fondazione – Circuito multidisciplinare dellʼEmilia-Romagna.

L’esperienza regionale ha dato inoltre vita nel 2007 al Network Anticorpi XL, rete nazionale dedicata alla giovane danza dʼautore composta da 36 strutture di 15 regioni.