Fabritia D'Intino e Federico Scettri | Wannabe

Luogo

Teatro Rasi
via di Roma 39
Categoria

Maggiori informazioni

Biglietti acquistabili su Liveticket

Data

Set 17 2022

Ora

20:45

Costo

serata Vetrina della giovane danza d'autore: intero 10€ - ridotto 7€

Wannabe

ideazione Fabritia D’Intino e Federico Scettri
coreografia e danza Fabritia D’Intino
musica live Federico Scettri
produzione esecutiva Chiasma
sostegno Indisciplinarte, SpazioK.Kinkaleri, CALA Festival, Young Jazz Festival, Spazio ZUT!, Déjà Donnè
durata 30 minuti
Progetto vincitore premio In Generazione di Fondazione Fabbrica Europa 
Progetto vincitore  premio TU 35 Expanded di Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci

 

Wannabe è la prima collaborazione tra la coreografa Fabritia D’Intino e il musicista Federico Scettri.
La ricerca è partita dalla riflessione sul rapporto tra danza e musica nella cultura contemporanea. Cosa muove i corpi di oggi? L’immaginario di riferimento è quello della televisione, delle discoteche e dei videoclip.
Una normalità fatta di ripetizioni che ci seducono, ci attraggono e ci influenzano e in cui il corpo femminile esiste prevalentemente in versione iper-sessualizzata. L’esposizione a modelli forzati ed artificiali spingono così verso la riproduzione e l’esaltazione di un virtuosismo quasi pornografico.
La scelta artistica è quella di accogliere tale spinta in una ricerca ossessiva verso un essere altro. La cultura pop occidentale diventa così base contemplativa del corpo in movimento e della performatività del genere in un viaggio fisico di riconoscimento e liberazione da alcuni dei codici che ci appartengono e identificano.
Wannabe è il motore ad andare oltre i propri limiti.
Una celebrazione del mainstream che ci nutre e ci muove, malgrado noi.

ph. Emanuele Bencivenga