T.I.N.A. (There Is No Alternative) | Giselda Ranieri

Luogo

Artificerie Almagià
Ravenna
Categoria

Data

Set 13 2019

Ora

21:00

T.I.N.A. (There Is No Alternative)

Vetrina della giovane danza d’autore

idea e coreografia Giselda Ranieri
collaborazione artistica Sandro Mabellini
produzione ALDES
con il sostegno di MIBAC, Regione Toscana / Sistema Regionale dello Spettacolo in collaborazione con Teatro della Contraddizione

In questa produzione proseguo la mia ricerca sulla connessione ritmico-musicale tra voce, gesto e movimento.
T.I.N.A. è un lavoro di confine da un punto di vista drammaturgico e sociologico. È un dialogo giocato sul filo tra reale e visionario, un confronto tra personale e sociale con sconfinamenti ironici e onirici: una donna che prova a
districarsi tra mille puntini di sospensione ansiogena. Un lavoro breve, non serio e non faceto, fra parola e gesto, epico e ordinario, ordine e caos.
Traendo ispirazione dal famoso acronimo coniato da M. Thatcher, T.I.N.A. riflette su una situazione contemporanea
che ha portato le premesse di allora quasi agli estremi opposti: dal ‘There Is No Alternative’ all’odierno essere
sommersi da una miriade di possibilità di azione, informazioni, dati, indici, likes. Citando Gillo Dorfles, siamo passati
dall’horror vacui a un horror pleni. Reclamiamo il silenzio, ma allo stesso tempo ne siamo terrorizzati. Una condizione esistenziale estrema che può porre l’individuo in una paralisi psicologica. Un mare magnum di occasioni, un ipotetico sogno felice che si trasforma in un incubo. Una realtà che provoca ansia: uno stato di con-fusione che disturba il soggetto fino alla potenziale dissoluzione del suo punto di vista come unicum.
T.I.N.A. rende omaggio a quanti condividono questo stato esistenziale ed emotivo. Un tributo offerto con spirito critico e ironia per suggerire un distacco ponderato che possa schiarire la visione d’insieme e riportare il soggetto al sé.