Luogo

Artificerie Almagià
Ravenna
Categoria

Data

Set 13 2018

Ora

21:00

Extended Symmetry

coreografia e concept Giuseppe Vincent Giampino
sequenza di movimento Vaslav Nijinski
in scena Fabrizia Dintino, Mark Cristoph Klee, Patrick de Haan

Extended simmetry è uno studio che prende ispirazione dalla serie di lavori ”nero su nero” di Malevich applicato al medium della danza e nello specifico ad una sezione de L’Après-midi d’un faune di Nijinski.
Attraverso l’appropriazione artistica di una sequenza di movimento preesistente, mi ricollego alle modalità creative e produttive di un fare artistico tipico della prima metà del novecento e della pop-art, volendo porre l’attenzione sul concetto di autorialità ed originalità di un’ opera nell’ambito della danza, applicando delle modalità di composizione spaziale e corporea che ne ampliino le possibilità generative. Il mio interesse, in questo lavoro, risiede nella capacità del corpo di alterare, piegare e riaprire la percezione dello spazio nel quale esso agisce in una ricerca costante di uno spazio nello spazio, rendendo questo cambiamento visibile all’audience.
Giuseppe Vincent Giampino